Passa ai contenuti principali

Punto Rombi di Nocciole

 Punto Rombi di Nocciole



Come realizzare il Punto Rombi di Nocciole ai ferri:

Numero delle m. divisibile per 16 + 2 m. di viv.

Avviare 18 m. (16 + 2 m. di viv.) e lavorare seguendo il diagramma.

Sono indicati i ferri di ritorno e 1 ferro di andata.

Nei ferri di andata lavorare tutte le maglie a rovescio.

Leggere il diagramma iniziando dal numero: da sinistra verso destra per il ferro di ritorno.

Rapporto = 16 m. di larghezza.

Dopo il 2° ferro ci sono 28 m. sul ferro.

Iniziare con 1 m. di vivagno, ripetere sempre il rapporto, terminare con 1 m. di vivagno.

 

lavorare 3 m. in 1 m. (= 1 m. dir., 1 gettato, 1 m. dir.)

 

1° ferro e tutti i ferri dispari (f. di andata): lavorare tutte le maglie a rovescio.

2° ferro (f. di ritorno): 1 m. di viv., * lavorare 3 m. in 1 m., 4 m. dir., 3 volte (lavorare 3 m. in 1 m., 1 m. dir.), lavorare 3 m. in 1 m., 4 m. dir. *; ripetere sempre da * a * e terminare con 1 m. di viv.

4° ferro: 1 m. di viv., * 3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. dir., 3 volte (3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m.), 3 m. insieme a rovescio, 3 m. dir., lavorare 3 m. in 1 m. *; ripetere sempre da * a * e terminare con 1 m. di viv.

6° ferro: 1 m. di viv., * lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. dir., 2 volte (3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m.), 3 m. insieme a rovescio, 3 m. dir., lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio *; ripetere sempre da * a * e terminare con 1 m. di viv.

8° ferro: 1 m. di viv., * 2 volte (3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m.), 3 m. dir., 3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio, 3 m. dir., lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m. *; ripetere sempre da * a * e terminare con 1 m. di viv.

10° ferro: 1 m. di viv., * 2 volte (lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio), 3 m. dir., lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. dir., 3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio *; ripetere sempre da * a * e terminare con 1 m. di viv.

12° ferro: 1 m. di viv., * 3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio, 3 m. dir., 2 volte (lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio), lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. dir., 3 m. insieme a rovescio, lavorare 3 m. in 1 m. *; ripetere sempre da * a * e terminare con 1 m. di viv.

14° ferro: 1 m. di viv., * lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio, 3 m. dir., 3 volte (lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. insieme a rovescio), lavorare 3 m. in 1 m., 3 m. dir., 3 m. insieme a rovescio *; ripetere sempre da * a * e terminare con 1 m. di viv.

In altezza lavorare 1 volta dal 1° al 14° f., poi ripetere sempre dal 3° al 14° f.



Comprare i filati nel shop online Italia Hobby

Commenti

Post popolari in questo blog

Punto Farfalla ai ferri

Punto Farfalla ai ferri Come fare il Punto Farfalla ai ferri: Numero delle m. divisibile per 10 + 5 + 2 m. di viv. Avviare 17 m. (10 + 5 + 2 m. di viv.) e lavorare seguendo il diagramma. Sono indicati i ferri di andata e di ritorno. Rapporto  = 10 maglie di larghezza.   1°, 3°, 5° e 7° f. (f. di andata):  lavorare tutte le m. a diritto. 2°, 4°, 6° e 8° f. (f. di ritorno):  1 m. di viv., 5 m. dir., * passare 5 m. a rov., tenendo il filo dietro il lav., 5 m. dir., ripetere da *, 1 m. di viv. 9° ferro (f. di andata):  1 m. di viv., * 7 m. dir., riprendere 4 fili orizzontali anteriori e lavorare insieme a diritto con la maglia successiva, 2 m. dir., ripetere da * fino alle ultime 6 m., 5 m. dir., 1 m. di viv. 10°, 12°, 14° e 16° f. (f. di ritorno):  1 m. di viv., passare 5 m. a rov., tenendo il filo dietro il lav., * 5 m. dir., passare 5 m. a rov., tenendo il filo dietro il lav., ripetere da *, 1 m. di viv. 11°, 13° e 15° f. (f. di andata):  lavorare tutte le m. a diritto. 17° ferro (f. di

Punto Foglia ai ferri

  Punto Foglia ai ferri Come fare il Punto Foglia ai ferri: Numero delle m. divisibile per 33 + 2 m. di viv.  Avviare 35 m. (33 + 2 m. di viv.) e lavorare seguendo il diagramma. Sono indicati solo i ferri di andata. Nei ferri di ritorno lavorare tutte le maglie e i gettati a rovescio. Rapporto  = 33 m. di larghezza. Ripetere sempre il rapporto tra le maglie di vivagno.   1 accavallata semplice: passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 1 maglia diritto, accavallare la maglia passata sopra quella appena lavorata 1 accavallata doppia: passare 1 maglia a diritto senza lavorarla, 2 maglie insieme a diritto, accavallare la maglia passata sopra quelle appena lavorate ddc (Diminuzione Doppia Centrata): passare 2 m. come per lavorare insieme a dir., 1 m. dir., accavallare le m. passate insieme sulla m. lavorata   1° ferro:  1 m. di viv., * 13 m. dir., 1 gettato, 2 m. dir., ddc, 2 m. dir., 1 gettato, 13 m. dir. *; ripetere sempre da * a * e terminare con 1 m. di viv. 3° ferro:  1 m. di viv.,

Punto a Scacchiera

  Punto a Scacchiera Come fare il Punto Scacchiera ai ferri: Numero delle m. divisibile per 12 + 6 + 2 m. di viv.  Avviare 20 m. (12 + 6 + 2 m. di viv.) e lavorare seguendo il diagramma. Sono indicati i ferri di andata e ritorno. Leggere il diagramma iniziando dal numero: da destra verso sinistra (per il ferro di andata) e da sinistra verso destra (per il ferro di ritorno). Rapporto  = 12 maglie di larghezza.   5 m. incr. a destra: mettere 2 m. su un ferro ausiliario dietro il lavoro, 3 m. insieme a diritto ritorto, lavorare a dir. le m. del ferro ausiliario 5 m. incr. a sinistra: mettere 3 m. su un ferro ausiliario davanti al lavoro, 2 m. dir., 3 m. insieme a diritto ritorto del ferro ausiliario   1° e 3° f.:  1 m. di viv., * 6 m. rov., 6 m. dir. *; ripetere sempre da * a *, 6 m. rov., 1 m. di viv. 2° e 4° f.:  lavorare tutte le maglie a rovescio. 5° ferro:  1 m. di viv., * 2 m. dir., 2 volte [lavorare 3 m. in 1 m. (1 m. dir., 1 gettato, 1 m. dir.)], 8 m. dir. *; ripetere sempre da *